Il senso dell’ambiguità in CCFS

Come abbiamo ascoltato recentemente e letto, il tema dell'ambiguità nel lavoro di Candy Candy Final Story ha un ruolo "protagonista". Nel manga e nell'anime in realtà ci sono dei misteri intorno a tre dei principali personaggi (William A. Ardlay). Un finale sospeso in attesa di essere sviluppato, ma nulla a mio parere di ambiguo. Diversamente …

Leggi tutto Il senso dell’ambiguità in CCFS

Shakespeare, Avon, narcisi, rose e ano hito

Ci sono degli "indizi" considerati particolarmente suggestivi in CCFS nei confronti del personaggio di Terry e questi sono: i narcisi, il fatto che Candy e anohito vivano vicino ad un fiume chiamato Avon e che nello studio della loro casa ci siano le opere complete di Shakespeare. Li raggruppo insieme perché hanno un comun denominatore, …

Leggi tutto Shakespeare, Avon, narcisi, rose e ano hito

Intervista di Bulle Shôjo a Keiko Nagita

Con gioia vi segnalo questa rivelatrice e bellissima intervista fatta in occasione della presentazione di Candy Candy Final Story in Francia. In fondo le mie considerazioni. https://www.bulle-shojo.fr/interview/2019/03/19/entretien-avec-keiko-nagita/ La mia traduzione: In occasione dell'uscita del primo romanzo di avventure di Candy Candy, Candice White l'orfana, l'autore Keiko Nagita, autore del manga originale con lo pseudonimo di …

Leggi tutto Intervista di Bulle Shôjo a Keiko Nagita

Edizione francese, riposte dell’editore

Dopo la pubblicazione del sottotitolo del secondo volume di Candy Candy Final Story da parte della Pika Édition, molte fan si sono risentite con l'editore. Questa la risposta sulla loro pagina Facebook: Bonjour à tous les fans de Candy, Vous avez été nombreux à vous interroger sur la raison de la présence de sous-titres sur …

Leggi tutto Edizione francese, riposte dell’editore

Il romanzo Candy Candy Final Story: perché anohito?

Care lettrici e cari lettori, questo blog nasce dal desiderio di analizzare e approfondire la lettura di un romanzo che, nella sua versione dedicata agli adulti e pubblicato ufficialmente in Italia nel 2015 dalla casa editrice Kappalab, che ne detiene i diritti d'autore, ci riporta indietro nel tempo, nell'infanzia, quando aspettavamo la puntata del cartone …

Leggi tutto Il romanzo Candy Candy Final Story: perché anohito?